Pecorella di pasta di mandorle: buona Pasqua
 
Ingredienti
  • 1,200 kg farina di mandorle
  • 250 gr di glucosio
  • 1 kg zucchero a velo
  • 200 gr acqua (anche meno, meglio metterla poco a poco)
  • Qualche goccia di aroma di mandorle (noi abbiamo usato 2 fialette)
  • Un po' di cacao in polvere per decorare
Istruzioni
  1. Mescolare la farina di mandorle con lo zucchero a velo, aggiungere il glucosio che serve a mantenerle più morbide e l'acqua.
  2. L'acqua è meglio versarla a poco a poco sull'impasto fino a raggiungere la giusta consistenza.
  3. Se l'impasto dovesse essere troppo duro, aggiungete ancora un po' d' acqua. Se, al contrario, dovesse essere troppo morbido, mettete un po' di farina di mandorle.
  4. Aggiungete l'aroma di mandorle.
  5. Spolverate lo stampino a forma di pecora con un po' di amido di mais o maizena che faciliterà, poi, l'estrazione della "bestiola".
  6. Riempite lo stampo, pressate bene per fare aderire la pasta di mandorle in ogni incavo.
  7. A questo punto viene la parte più difficile: con delicatezza aprite lo stampo. Se l'impasto è della giusta consistenza, le pecorelle compariranno come per magia.
  8. E ora la parte più divertente, quella della decorazione. Io uso cacao in polvere e un pennello per alimenti per decorare le zampine, il manto, occhi e bocca. Ma mia sorella Dani, che ha tutti gli strumenti per il cake design, quest'anno si è divertita ad usare i colori giusti al posto giusto e sono venute fuori delle pecorelle trés jolie che abbiamo infiocchettato e regalato con tanti auguri di Buona Pasqua.
Recipe by ladri di ricette at http://www.ladridiricette.it/2015/04/03/pecorelle-di-pasta-di-mandorle/